06.88644843   : 06.8860495  
home /

News

TRANSAZIONI FINANZIARIE ISO 20022:2013
28/07/2013
TRANSAZIONI FINANZIARIE ISO 20022:2013
Elaborata dal comitato tecnico ISO/TC 68 nell’ottica dello sviluppo e dell’ottimale gestione dei flussi finanziari, la norma  ISO 20022:2013, dal titolo “Finance Service – Universal financial industry message scheme ”, si rivolge ai servizi finanziari, agli sviluppatori di software, agenzie governative e aziende operative del settore.
 PROROGATA LA MORATORIA SUI FINANZIAMENTI ALLE PMI
UNI EN 16280
14/07/2013
UNI EN 16280
Etilometri per il pubblico – Requisiti e metodi di prova
La pubblicazione della norma UNI EN 16280 (sviluppata dalla comitato tecnico CEN/TC 367 “breath- alcohol testers”) dal titolo “Etilometri per il pubblico – Requisiti e metodi di prova” si applica ai dispositivi 
CORSO UNI:
07/07/2013
CORSO UNI:
COME SODDISFARE I REQUISITI DELLA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE
Martedì 9 luglio, l’UNI organizza a Milano, presso la propria sede di Via Sannio, 2, un corso dal titolo  "Come soddisfare i requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE"  che si propone l’obiettivo di esporre i principali capisaldi e adempimenti previsti nella Direttiva stessa e di evidenziare le responsabilità dei vari soggetti coinvolti (progettisti, fabbricanti,venditori e utilizzatori).
TECNOLOGIE BIOMEDICHE E DIAGNOSTICHE PER PLANTARI ORTOPEDICI
30/06/2013
TECNOLOGIE BIOMEDICHE E DIAGNOSTICHE PER PLANTARI ORTOPEDICI
È stato di recente elaborato un progetto di norma che specifica i requisiti di sicurezza e di prestazione e i metodi di prova delle calzature predisposte per plantari ortopedici.
 UNI CEN/TR 14383-2:2010
23/06/2013
UNI CEN/TR 14383-2:2010
LA PREVENZIONE DEL CRIMINE
La norma UNI CEN/TR 14383-2:2010 “Prevenzione del crimine - Pianificazione urbanistica e progettazione edilizia - Parte 2: Pianificazione urbanistica” sarà il perno di tale seminario che avrà l’obiettivo di fornire utili indicazioni per una migliore pianificazione e progettazione degli spazi urbani in funzione della prevenzione della criminalità. Il documento normativo, che si divide in sei capitoli, illustra infatti le direzioni e le indicazioni emanate da organismi internazionali in materia di progettazione urbanistica. Tale  rapporto tecnico è così diviso:
ISO 9001:
16/06/2013
ISO 9001:
PREVISTA ENTRO IL 2015 LA NUOVA EDIZIONE DELLA NORMA.
È prevista entro settembre 2015 la pubblicazione della nuova edizione della norma più diffusa sui sistemi di gestione. Si tratta appunto della ISO 9001: ”Sistemi di gestione per la  qualità – Requisiti”.
RAPPORTO RAPEX 2012
10/06/2013
RAPPORTO RAPEX 2012
2.278 PRODOTTI PERICOLOSI IMMESSI SUL MERCATO.
Il RAPEX è sistema che, attraverso lo scambio di informazioni tra gli Stati membri della UE, consente l’adozione di misure utili per prevenire o limitare la commercializzazione di prodotti che possano presentare un rischio grave per la salute e la sicurezza dei consumatori. Non rientrano nell’attività i controlli sugli alimenti e i farmaci che sono monitorati da altre normative e commissioni di controllo.
Il Sole 24 Ore
02/06/2013
Il Sole 24 Ore
Quality Italia e la certificazione per gli amministratori di condominio
In un articolo pubblicato lo scorso mese di novembre, la prestigiosa testata economica de Il Sole 24 Ore ha indicato Quality Italia tra i due Organismi che in Italia rilasciano la certificazione per gli amministratori di condominio. Da diversi mesi infatti sono richieste delle garanzie sull’attestazione delle attività svolte anche per le professioni non regolamentate e ciò al fine di ridurre l’iniziative dei dopolavoristi e definire quelle competenze e abilità che solo professionisti seri sono in grado di assicurare.
Circolare sensibilizzazione al rispetto dei requisiti di norma - provvedimenti conseguenti
29/05/2013
Circolare sensibilizzazione al rispetto dei requisiti di norma - provvedimenti conseguenti

LA DATA DEL PRIMO AUDIT DI SORVEGLIANZA, SUCCESSIVO ALLA CERTIFICAZIONE INIZIALE, NON DEVE SUPERARE I 12 MESI DALL’ULTIMO GIORNO DELL’AUDIT DI FASE 2
 TURISTA FAI DA TE? ...AHI! AHI! AHI!...
26/05/2013
TURISTA FAI DA TE? ...AHI! AHI! AHI!...
Le norme ISO 21101 e 21103
La norma ISO 21101, si rivolge ai tour operator che propongono pacchetti di “viaggi avventura”, sensibilizzando sulla necessità di elaborare procedure per la gestione del rischio, sulla competenza del personale e, in linea generale, promuovendo una politica della sicurezza. La norma ISO 21103 indica invece  le informazioni contrattuali che dovrebbero essere fornite ai turisti e agli amanti del turismo d’avventura.
 MARCATURA CE OBBLIGATORIA PER LA SEGNALETICA  STRADALE PERMANENTE
19/05/2013
MARCATURA CE OBBLIGATORIA PER LA SEGNALETICA STRADALE PERMANENTE
La marcatura CE della segnaletica,  costituisce  un’opportunità di miglioramento della segnaletica stradale e un segnale di grande attenzione per la tutela e salvaguardia degli automobilisti, in quanto prescrive l’utilizzo di speciali pellicole microprismatiche rifrangenti  con caratteristiche superiori rispetto a quelle fino ad oggi utilizzate. 
CORSO UNI SULLA DIRETTIVA CEE 93/42
12/05/2013
CORSO UNI SULLA DIRETTIVA CEE 93/42
  Il prossimo 20 maggio l’UNI organizza a Milano un corso dal titolo "Direttiva 93/42/CEE Dispositivi medici successive modifiche ed integrazioni. Modalità di applicazione nella pratica quotidiana", il cui obiettivo è di fornire sia un quadro esaustivo sugli aspetti formali e cogenti della norma che un prezioso orientamento ai fabbricanti di prodotti elettromedicali per il superamento di una verifica ministeriale.
UNI 11482:2013
05/05/2013
UNI 11482:2013
L’ARTE DI SAPER COMUNICARE
  La norma, rivolta a tutte le  organizzazione di qualunque settore merceologico, non interessa le sole comunicazioni scritte, ma anche la comunicazione sul web, l’uso del linguaggio in abito tecnico amministrativo, l’utilizzo di circolari e comunicati stampa.
IMPRESE: SMOBILIZZO DEI CREDITI VANTATI NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
28/04/2013
IMPRESE: SMOBILIZZO DEI CREDITI VANTATI NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
  L’istanza di certificazione può essere presentata da chiunque, società, impresa individuale ma anche una persona fisica purché possa vantare, in presenza di un contratto di fornitura o di appalto, un credito non prescritto, certo, liquido ed esigibile nei confronti della Pubblica Amministrazione.
MANAGEMENT E CERTIFICAZIONE
21/04/2013
MANAGEMENT E CERTIFICAZIONE
VALORI PER LE RETI DI IMPRESA
  Per questa ragione, il prossimo 9 maggio, RetImpresa, l'Agenzia confederale per le reti di imprese, in collaborazione con l’UNI, l’APQI (Associazione Premio Qualità Italia), Accredia e Banca Carige ha organizzato presso la sede della Confindustria, un convegno dal titolo “Management e certificazione: valori per le reti di impresa” che intende promuove l’associazionismo delle imprese in un progetto condiviso, finalizzato alla cooperazione con l’obiettivo di accrescere la loro competitività e innovatività.
COMUNICARE CON LE E-MAIL:
14/04/2013
COMUNICARE CON LE E-MAIL:
QUESTE PREZIOSE SCONOSCIUTE
Le e-mail diventano quindi un problema quando sono mal gestite, quando, ad esempio si utilizza il linguaggio parlato correntemente oppure, al contrario, una forma prolissa o eccessivamente forbita, quando non viene adeguatamente indicato l’oggetto della comunicazione  o, ancora, allorché si eccede nel numero di  destinatari.
QUALITY ITALIA
10/04/2013
QUALITY ITALIA
ESTENSIONE EA 30 SCHEMA ISO 9001
l’Organismo di Certificazione Quality Italia rende noto che, a seguito di delibera del Comitato di Accredia del 28/03/2013, relativamente allo schema ISO 9001:2008, ottiene l’estensione anche per il settore EA 30 (Alberghi, ristoranti e bar) che s’integra ai settori EA già acquisti e di seguito indicati
UNI 10637
07/04/2013
UNI 10637
NUOVA EDIZIONE DELLA LA NORMA SULLE PISCINE
  La norma descrive in maniera dettagliata i requisiti da considerare in fase di  progettazione, costruzione e gestione degli impianti per il trattamento dell'acqua. Vengono al riguardo fornite  specifiche indicazioni sulle prove di controllo a garanzia della qualità dell'acqua destinata alla piscine. La norma si applica alle piscine comunali, a quelle presenti in alberghi, campeggi, villaggi turistici, a quelle presenti nelle scuole e nei condomini e, solo in abiti specifici, si rivolge anche a quelle ad uso privato. Nel suo campo di applicazione, la norma non comprende però le piscine per usi riabilitativi e termali e quelle generate con acqua di mare.
CIBI SANI PER PERSONE A RISCHIO POVERTÀ
24/03/2013
CIBI SANI PER PERSONE A RISCHIO POVERTÀ
CEN/WS 70
Per queste ragioni, il progetto europeo Change, coordinato con l’Università di Bologna,il prossimo 5 apriledarà l’avvio ai lavori per elaborare un documento che individuerà i requisiti qualitativi di nuovi alimenti. I lavori inizialmente determineranno le criticità nutrizionali e selezioneranno gli ingredienti per poi, successivamente, definire tecnologie e ingredienti a basso costo in grado di conservare un rapporto elevato, sia sotto il profilo nutrizionale che di gustosità, tra costo e qualità degli alimenti.