06.88644843   : 06.8860495  
home /

News

ISO 13810 IL TURISMO INDUSTRIALE
04/10/2015
ISO 13810 IL TURISMO INDUSTRIALE
Il turismo ha sempre più proposte da offrire. L’ultima novità nel settore è il turismo industriale che prevede il coinvolgimento dei visitatori direttamente nella fase di produzione di aziende di vario genere: vinicole, tessili, dolciarie, atelier, elettriche, meccaniche o di altro genere, regalando ai propri ospiti esperienze originali, che uniscono alla conoscenza dei processi svolti in azienda, l’emozione autentica di entrare direttamente a contatto con la produzione.
PROSSIMA LA PUBBLICAZIONE DELLA NUOVA ISO 14001.
27/09/2015
PROSSIMA LA PUBBLICAZIONE DELLA NUOVA ISO 14001.
La norma ISO 14001, già dalla prima edizione, ha rappresentato un prezioso strumento normativo così come attestato dalle oltre 300 mila imprese certificate che si sono poste l’obiettivo di operare con il supporto di un sistema di gestione a tutela dell’Ambiente.
UNI 11591 UNA NORMA AL SERVIZIO DI TRADUTTORI ED INTERPRETI
20/09/2015
UNI 11591 UNA NORMA AL SERVIZIO DI TRADUTTORI ED INTERPRETI
Lo scorso 10 settembre è stata pubblicata la norma UNI 11591 dal titolo Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti nel campo della traduzione e dell'interpretazione - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza” che  si configura  all’interno del quadro della Legge 4/2013 che, lo ricordiamo, riguarda le professioni non regolamentate.
UN PROGETTO DI NORMA PER SEMPLIFICARE I PROCESSI
13/09/2015
UN PROGETTO DI NORMA PER SEMPLIFICARE I PROCESSI
Una norma che sarà applicabile a tutte le organizzazioni, indipendentemente dalla loro tipologia e dimensione.
Se è vero che la complessità dei numerosi processi gestiti all’interno di un’organizzazione richiede il ricorso a procedure articolate, è altrettanto vero che un’eccessiva complessità di tali procedure rappresenta spesso un freno allo sviluppo dell’organizzazione stessa, rischiando di renderla vulnerabile sia sotto l’aspetto operativo che dal punto di vista organizzativo.
UN CONVEGNO SULLA NUOVA ISO 9001:2015
06/09/2015
UN CONVEGNO SULLA NUOVA ISO 9001:2015
Uno strumento di indirizzo per gli operatori e di supporto per il mercato
Prossima alla pubblicazione della nuova edizione della norma ISO 9001, l’Associazione Conforma promuove la divulgazione di una Linea Guida attraverso un convegno dal titolo:  “La Linea Guida Conforma per la norma ISO 9001:2015. Uno strumento di indirizzo per gli operatori e di supporto per il mercato” che si terrà giovedì 17 settembre a Milano.
GESTIONE E RIUTILIZZO DEL CONGLOMERATO BITUMINOSO
26/07/2015
GESTIONE E RIUTILIZZO DEL CONGLOMERATO BITUMINOSO
U71022530 “Gestione e riutilizzo del conglomerato bituminoso proveniente dalla demolizione di pavimentazioni stradali”
Fino al prossimo 5 agosto, è in fase di inchiesta pubblica preliminare il progetto di norma redatto dalla Commissione Costruzioni stradali e opere civili delle infrastrutture. Obiettivo del progetto è quello di riempire un vuoto normativo che interessa la gestione del conglomerato bituminoso proveniente dalla demolizione delle superfici stradali.
PROFESSIONALITÀ OPERANTI NEL WEB
19/07/2015
PROFESSIONALITÀ OPERANTI NEL WEB
Profili professionali relativi alle professionalità operanti nel Web
Si trova in fase di inchiesta pubblica un nuovo progetto di norma che interessa le professioni non regolamentate. Si tratta del progetto di norma E14D00033
ISO/TS 21929-2, LA SOSTENIBILITÀ NELL’EDILIZIA
12/07/2015
ISO/TS 21929-2, LA SOSTENIBILITÀ NELL’EDILIZIA
Sostenibilità in edilizia - Indicatori di sostenibilità - Parte 2: Quadro per lo sviluppo di indicatori per le opere di ingegneria civile
L’intento della norma, che segue i principi generali della sostenibilità in edilizia indicati nella ISO 15932 e sottintende alle norme ISO 26000, ISO 14040, è quello di definire alcuni criteri nell’ambito della sostenibilità delle grandi opere di ingegneria.
STIMA DEL VALORE DI MERCATO DEGLI IMMOBILI
05/07/2015
STIMA DEL VALORE DI MERCATO DEGLI IMMOBILI
Il progetto U98000240 “Stima del valore di mercato degli immobili”  intende appunto indicare dei criteri univoci per definire in maniera oggettiva, e in linea con gli standard internazionali, il valore di mercato degli immobili, al fine di individuare un processo di valutazione trasparente e a beneficio delle parti coinvolte.
UNI EN 16372 UNA NORMA A TUTELA DEI PAZIENTI
29/06/2015
UNI EN 16372 UNA NORMA A TUTELA DEI PAZIENTI
L’incedere della crisi, tra gli altri aspetti, ha provocato una crescita del turismo medico. Molti pazienti scelgono infatti prestazioni sanitarie (prevalentemente dentistiche e di chirurgia estetica) a basso costo, sia nel proprio Paese che all’estero. Si tratta tuttavia di prestazioni mediche di scarsa qualità, che spesso si trasformano in esperienze potenzialmente rischiose per la salute.
ISO 10160:2015 - ELABORAZIONE INFORMAZIONI BIBLIOGRAFICHE
21/06/2015
ISO 10160:2015 - ELABORAZIONE INFORMAZIONI BIBLIOGRAFICHE
La norma, sviluppata dalla Commissione tecnica "Documentazione e informazione", ha come principali fruitori le biblioteche e i servizi che elaborano le informazioni bibliografiche, in quanto definisce i servizi di prestito interbibliotecario attraverso uno specifico protocollo che prende il nome di ILL (InterLibrary Loan).
NUOVO MANUALE SULLA NORMA ISO 50001
14/06/2015
NUOVO MANUALE SULLA NORMA ISO 50001
il nuovo manuale sulla norma ISO 50001, progettato per essere utilizzato congiuntamente alla norma internazionale UNI CEI EN ISO 50001 "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso”, grazie ad esempi pratici, rappresenta una guida efficace per indirizzare le PMI ad una riduzione dei costi, che sia flessibile alle effettive esigenze del mercato e mirata ad una migliore gestione dei consumi energetici. Nelle PMI, inoltre, i processi sono estremamente più snelli rispetto a quelli di una grande impresa e pertanto la gestione di tali procedure potrebbe addirittura produrre risultati nettamente superiori ed in tempi più brevi.
EN 16403 – UN PROGETTO DI NORMA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI.
07/06/2015
EN 16403 – UN PROGETTO DI NORMA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI.
A partire dalla raccolta differenziata, sono stati però introdotte delle abitudini e dei processi differenti da Comune a Comune e da Paese a Paese in Europa, tanto da rendere complicato per i cittadini europei identificare dal solo colore del contenitore come distribuire i materiali da riciclare o l’indifferenziata.
SPIAGGE PULITE CON LA ISO 13009
02/06/2015
SPIAGGE PULITE CON LA ISO 13009
Risulta quindi di particolare interesse il contenuto della norma ISO 13009 recentemente pubblicata con il titolo “Tourism and related services - Requirements and recommendations for beach operation”. Nel documento tecnico si puntualizza come le spiagge non rappresentino unicamente un’attrazione turistica ma costituiscono anche un importante elemento del nostro ecosistema da salvaguardare adeguatamente, attraverso la cura e l’igiene al fine di preservarne bellezza e accessibil
AMBIENTE E NORMAZIONE NAZIONALE
24/05/2015
AMBIENTE E NORMAZIONE NAZIONALE
Il programma di Normazione Nazionale ha di recente elaborato due progetti che sono al vaglio della commissione tecnica ambiente. I progetti di norma riguardano entrambi  la classificazione e la specificazione dei componenti degli pneumatici:
AUDIT IN INCOGNITO
17/05/2015
AUDIT IN INCOGNITO
(MYSTERY AUDIT)
La pratica dell’audit in incognito (cosiddetta “mistery audit”) è una tecnica di recente concezione, particolarmente evoluta, focalizzata sul cliente e sulle sue esigenze. Ha come finalità il monitoraggio e il miglioramento e si configura come uno strumento di grande efficacia rispetto alle altre tipologie di audit. Il suo punto di forza risiede nella capacità di raccogliere i dati esattamente nel momento in cui l’Organizzazione si interfaccia con il mercato, ovvero con il proprio cliente. Si tratta infatti di una verifica nella quale l’auditor, in incognito o comunque in maniera non annunciata, si cala nei panni del potenziale fruitore del servizio.
TRE NUOVE NORME PER METODI DI COTTURA SICURI
10/05/2015
TRE NUOVE NORME PER METODI DI COTTURA SICURI
Pertanto, sulla base di questa emergenza, l’ISO ha di recente avviato un tavolo di lavoro (ISO/TC 285 “Clean cookstoves and clean cooking solutions) per sviluppare nuove norme tecniche tese a delineare le linee guida sulla cottura dei cibi. La prima di queste norme è attesa entro il 2016.
AL VIA LA REVISIONE DELLA ISO 22000
03/05/2015
AL VIA LA REVISIONE DELLA ISO 22000
Si è di recente riunito a Dublino il gruppo di lavoro ISO/TC 34/SC 17/WG 8 che avrà il compito di discutere e risolvere alcune lacune dell’attuale edizione della norma ISO 22000 e di chiarire alcuni aspetti critici emersi negli ultimi anni proprio dai suoi fruitori principali, produttori, consumatori e governi.
LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE PER UN’ECONOMIA PIU’ SANA.
19/04/2015
LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE PER UN’ECONOMIA PIU’ SANA.
Secondo il CEN e il CENLEC, la qualità della vita in Europa dipenderà in larga misura dal consolidarsi di un’economia fortemente competitiva, tesa ad una sempre maggior crescita sia sul fronte occupazionale che economico oltre che dal rispetto scrupoloso dell’ambiente e dall’utilizzo efficiente delle sue risorse.
PER UN CIBO PIÙ SICURO
12/04/2015
PER UN CIBO PIÙ SICURO
Quality Italia vanta infatti un team di professionisti altamente specializzati e garantisce alle aziende clienti un confronto periodico con esperti esterni alle attività dell’Organizzazione sottoposta ad audit; proprio per questo è sempre in grado di individuare i punti di forza e di debolezza delle aziende con un approccio obiettivo e, soprattutto, sempre costruttivo.