06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

ISO 21001, UNA NORMA PER MIGLIORARE I SERVIZI EDUCATIVI

ISO 21001, UNA NORMA PER MIGLIORARE I SERVIZI EDUCATIVI

Notizia pubblicata in data 09-09-2018

Il mondo dell’istruzione e della formazione è in continua evoluzione. E ciò vale per tutti per i gradi di istruzione, dall’asilo alle università, dal settore pubblico a quello privato. Sono cresciute le aspettative degli studenti e delle famiglie che investono tempo e denaro per migliorare l’istruzione dei propri figli, con il preciso obiettivo di garantirgli il raggiungimento di importanti traguardi professionali.

È pertanto necessario, in primo luogo, formare gli educatori proprio per metterli nella condizione di erogare servizi di alta qualità, in linea con le aspettative attuali. È dunque questo l’obiettivo del primo standard internazionale di sistema di gestione per il settore dell’istruzione. Si tratta della norma ISO 21001:2018, dal titolo “Educational organizations - Management systems for educational organizations - Requirements with guidance for use” .

Nella norma vengono delineati i criteri per la realizzazione di un sistema di gestione per un migliore e più moderno progetto formativo. Si tratta di una prassi che di certo sarà di grande utilità in un settore così delicato. Le organizzazioni che si occupano di formazione troveranno nell’adesione alla norma un riscontro immediato nell’offerta formativa che, da qui in avanti, potranno garantire ai propri studenti, distinguendosi in un mercato altamente competitivo.

Il nostro Organismo di Certificazione effettua servizi di audit finalizzati alla certificazione ISO 21001:2018.

Quality Italia vanta un team di professionisti altamente specializzati e garantisce alle aziende clienti un confronto periodico con esperti esterni alle attività dell’Organizzazione sottoposta ad audit; proprio per questo è sempre in grado di individuare i punti di forza e di debolezza delle aziende con un approccio obiettivo e, soprattutto, sempre costruttivo.

 

Francesco Bennardis

Quality Italia Srl

Immagine tratta dal web.

 

Notizia pubblicata in data 09-09-2018