06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

LA CONTRAFFAZIONE DANNEGGIA OGNUNO DI NOI

LA CONTRAFFAZIONE DANNEGGIA OGNUNO DI NOI

Notizia pubblicata in data 10-06-2018

La contraffazione è un fenomeno in preoccupante crescita, e non solo nel nostro Paese.

Sono ingenti, infatti, i danni economici arrecati ai settori di mercato maggiormente investiti da questo fenomeno. Si stima infatti che, solo in Italia, la falsificazione abbia prodotto un calo nel fatturato di circa l’8% . A questo dato si aggiunge la conseguente perdita di numerosi posti di lavoro che si quantificano in circa 440.000 in Europa e  53.000 in Italia.

La contraffazione penalizza ognuno di noi, non solo gli imprenditori virtuosi che, lavorando nel rispetto delle Leggi, sono costretti a produrre meno e con maggior difficoltà. Ricorrere alla merce contraffatta infatti è un falso risparmio. Si acquista merce che nella migliore delle ipotesi è di scarso valore, nella peggiore – come nel caso dei giocattoli e cosmetici  - potrebbe provocare danni anche gravi alla salute. Inoltre, indebolire il mercato non è mai una mossa astuta. Infatti, contribuire alla chiusura di aziende equivale al licenziamento di operai con il conseguente contraccolpo economico che oggi si traduce in un impoverimento procapite di circa 150 euro all’anno per ogni italiano

Il settore dell’abbigliamento, dell’igiene personale, della produzione di calzature, articoli sportivi, borse e valigie, alcolici e vini, giocattoli, fino alla musica, sono le aree maggiormente aggredite da questo fenomeno.

60 miliardi di Euro è la ricchezza sottratta ogni anno al mercato Europeo in violazione al diritto della proprietà intellettuale, denaro che molto spesso confluisce in attività illecite.

 

Francesco Bennardis

Quality Italia Srl

Immagine tratta dal web.

 

Notizia pubblicata in data 10-06-2018

Full Gallery