06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

LE CONDIZIONI DEGLI ALLEVAMENTI DI ANIMALI

LE CONDIZIONI DEGLI ALLEVAMENTI DI ANIMALI

Notizia pubblicata in data 26-11-2017

Si presta sempre una maggiore attenzione alle condizioni degli allevamenti di animali. Non sono più considerati solo come parte della catena della produzione alimentare ma vengono valutati anche sotto profili etici, come ad esempio, le condizioni di vita degli animali.
 
È il mercato stesso oggi a richiederlo, indirizzando le proprie preferenze verso quegli allevamenti che rispondono meglio a questi requisiti e consolidando una stretta relazione, ad esempio, tra il benessere degli animali e la qualità dei mangimi con cui vengono nutriti.
La normazione da sempre è sensibile a tali temi e già nel 2014 era stato sviluppato dalla Commissione Agroalimentare dell’UNI la norma 11550 dal titolo “Benessere animale – Requisiti minimi per la redazione di un disciplinare per animali domestici destinati alla produzione di alimenti”.
 
In aggiunta a questo documento, si colloca come un valido supporto anche la norma ISO/TS 34700:2016 dal titolo “Animal welfare management -- General requirements and guidance for organizations in the food supply chain” in quanto offre alle parti coinvolte le ottimali procedure per garantire che il benessere degli animali sia in linea con i principi enunciati dall’OIE (Organizzazione mondiale della sanità animale)
 
(fonte UNI)
 
Francesco Bennardis
Quality Italia Srl
 
Immagine tratta dal web.
 

Notizia pubblicata in data 26-11-2017