06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

LE PRINCIPALI NOVITÀ INSERITE NELLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI 2018

LE PRINCIPALI NOVITÀ INSERITE NELLE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI 2018

Notizia pubblicata in data 09-03-2018

Il 22 marzo 2018 entreranno in vigore le Norme Tecniche per le Costruzioni 2018.

Il documento composto da 3 articoli e un allegato suddiviso in 12 capitoli, introduce alcune novità sostanziali.

La prima riguarda la semplificazione per l’adeguamento antisismico degli edifici esistenti che dovrà rispettare requisiti meno stringenti rispetto a quelli che verranno applicati alle nuove costruzioni. In caso venga cambiata la destinazione d’uso è prevista una riduzione del 20% dei requisiti richiesti. L’obiettivo è quello di consentire la realizzazione di interventi di ristrutturazione con costi sostenibili, facilitando l’accesso al sismabonus, cioè la detrazione fiscale dal 50% e all’85% prevista all’adeguamento antisismico degli edifici.

Per quanto riguarda i prodotti per uso strutturale, verranno introdotti nuovi materiali, ad esempio i calcestruzzi fibrorinforzati.

Infine, rispetto al periodo transitorio, per le opere private per le quali è già stato depositato il progetto esecutivo o le cui parti strutturali sono in corso di esecuzione saranno applicate le Norme 2008. Questo stesso principio varrà anche per le opere pubbliche in corso di esecuzione, con contratti già firmati e progetti definitivi o esecutivi già affidati.

 

Cristiano Cappellini

Quality Italia

 

Notizia pubblicata in data 09-03-2018