06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

MISURAZIONE DEL RUMORE DEL TRAFFICO

MISURAZIONE DEL RUMORE DEL TRAFFICO

Notizia pubblicata in data 29-10-2017

Il rumore generato dal traffico è un problema di grande attualità nelle grandi metropoli. Lo conosce bene chi abita in prossimità di grandi arterie o comunque in aree estremamente congestionate. Questo genere di rumore è provocato non solo dai clacson e dei motori, ma anche dallo stridio degli pneumatici sulla pavimentazione stradale. Infatti, il contatto degli pneumatici con l’asfalto si fa sentire già a 50 km/h .

È stato rilevato che ad aggravare questa situazione contribuisce fortemente anche il cattivo stato della pavimentazione stradale.

Al fine di fornire uno strumento per controllare e monitorare il rumore degli pneumatici, la Commissione delle Nazioni Unite per l’Europa ha definito dei limiti legalmente accettabili, affidando all’ISO la realizzazione di una specifica norma.

L’ISO ha così sviluppato il documento tecnico ISO 11819-2 che è stato recepito in Italia con la norma UNI EN ISO 11819-2:2017 dal titolo “Acustica – Misurazione dell’influenza delle superfici stradali sul rumore del traffico – parte 3: Metodo per la misura del rumore di rotolamento in prossimità del pneumatico”.

Il documento rappresenta sicuramente un  valido supporto normativo in quanto vengono descritti diversi criteri per valutare l’incidenza del rumore generato dal pneumatico sull’asfalto con velocità medie di percorrenza a 40 km/h e, conseguentemente, per poter agire nel rispetto delle disposizioni.

 

(fonte UNI)

Francesco Bennardis

Quality Italia Srl

Immagine tratta dal web

Notizia pubblicata in data 29-10-2017