06.88644843   : 06.8860495  
home /

News

TRACCIABILITÀ DEI PRODOTTI ALIMENTARI
20/02/2020
TRACCIABILITÀ DEI PRODOTTI ALIMENTARI
La Regione Lombardia ha di recente avviato un progetto innovativo per tracciare i controlli sulle filiere delle carni bovine e dei prodotti lattiero caseari. Si tratta di un protocollo che utilizza una tecnologia specifica a tutela del Made in Italy contro frodi e contraffazioni che sempre con maggiore frequenza provocano danni ingenti alla qualità dei prodotti nostrani, alla salute dei consumatori e all’economia del settore.
CONSULENTE TRIBUTARIO E MANAGER DELLE UTENZE: DUE PROGETTI DI NORMA PER LE ATTIVITÀ PROFESSIONALI NON REGOLAMENTATE
15/02/2020
CONSULENTE TRIBUTARIO E MANAGER DELLE UTENZE: DUE PROGETTI DI NORMA PER LE ATTIVITÀ PROFESSIONALI NON REGOLAMENTATE
Sono entrate di recente nella fase di inchiesta pubblica due progetti di norma che riguardano la qualifica del consulente tributario e del Manager delle Utenze (Utility manager) in ordine a competenza e abilità. I progetti, elaborati della Commissione tecnica “Attività professionali non regolamentate”, hanno come obiettivo un inquadramento professionale in conformità al Quadro Europeo delle qualifiche (EQF).
LINEE GUIDA PER ORGANIZZAZIONI AGRICOLE
06/02/2020
LINEE GUIDA PER ORGANIZZAZIONI AGRICOLE
Tra i punti dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, in cui è stabilita una tabella di marcia per un mondo più sostenibile, riveste un ruolo significativo l’allarme lanciato sulla sicurezza alimentare. Recenti ricerche mostrano infatti che la fame riguarda poco meno del 10% della popolazione mondiale, un dato elevatissimo, reso ancor più grave dalle criticità che interessano i cambiamenti climatici e la crescita demografica.
UN NUOVO STANDARD INTERNAZIONALE PER L’IMPIEGO DEI DRONI
02/02/2020
UN NUOVO STANDARD INTERNAZIONALE PER L’IMPIEGO DEI DRONI
Recenti indagini di mercato evidenziano che nei prossimi decenni l’utilizzo dei droni sarà sempre più frequente; verranno impiegati in aree urbane per applicazioni di vario genere: dal trasporto di piccoli pacchi, alle video riprese documentaristiche, fino all’air taxi per il trasporto di passeggeri. Le regole a cui dovranno soggiacere queste attività saranno basate non sono sull’aeronavigabilità ma soprattutto sulla professionalità e la competenza che dovranno dimostrare le imprese e gli operatori che gestiranno questi viaggi da postazioni remote.
UNI EN ISO 22301 E L’EVOLUZIONE DELLA BUSINESS CONTINUITY
22/01/2020
UNI EN ISO 22301 E L’EVOLUZIONE DELLA BUSINESS CONTINUITY
Le imprese sono quotidianamente sottoposte a minacce di ogni genere, in particolare di tipo economico, sociale, ambientale e tecnologico. Si tratta di eventi dai tratti particolarmente aggressivi che rischiano di mettere in serio pericolo l’operatività e, in alcuni casi, addirittura la sopravvivenza di molte aziende.
UN COMBUSTIBILE A BASSO CONTENUTO DI ZOLFO PER IL TRASPORTO MARITTIMO
16/01/2020
UN COMBUSTIBILE A BASSO CONTENUTO DI ZOLFO PER IL TRASPORTO MARITTIMO
Entro il 2020 l’International Maritime Organization ha in progetto di ridurre dello 0,50% il contenuto di zolfo nel carburante marittimo. Si tratta di una sfida importante, dal momento che attualmente il suo valore massimo raggiunge addirittura il 3,50%, essendo purtroppo una prassi consolidata da numerosi anni l’impiego di carburante ad alto contenuto di zolfo.  
REGIONE LAZIO: FINANZIAMENTO PROGETTI DI INNOVAZIONE DIGITALE
12/01/2020
REGIONE LAZIO: FINANZIAMENTO PROGETTI DI INNOVAZIONE DIGITALE
Con l’obiettivo di rafforzare la competitività del tessuto produttivo, la Regione Lazio ha stanziato dei finanziamenti per promuovere progetti di innovazione digitale inerenti all’introduzione di tecnologie digitali e di soluzioni ICT per complessivi 5 milioni di euro.
ISO 46001 CONTRO LA CARENZA IDRICA
18/12/2019
ISO 46001 CONTRO LA CARENZA IDRICA
L’impossibilità di accedere all’acqua potabile in alcuni Paesi del mondo è una problematica di drammatica attualità. Si tratta di zone colpite da una severa siccità, condizione resa ancora più pesante dalla concomitanza tra crescita della popolazione mondiale e diminuzione delle risorse idriche. Le condizioni che provocano questo fenomeno sono molteplici e riguardano i cambiamenti climatici, il consumo sconsiderato delle risorse, la crescita dei processi industriali e agricoli che utilizzano metodi idrici intensivi.
UNA PRASSI NORMATIVA PER I CUOCHI
10/12/2019
UNA PRASSI NORMATIVA PER I CUOCHI
Sono sempre più i programmi televisivi che attraggono le persone verso il mestiere del ristoratore. Da quanto si vede in televisione, sembrerebbe che per svolgere la professione di cuoco professionista non sempre siano richiesti percorsi formativi specifici, sia nell’ambito della ristorazione collettiva che nell’industria alimentare, e purtroppo questo è vero.
L’EVOLUZIONE DEL COMPOSTAGGIO
07/12/2019
L’EVOLUZIONE DEL COMPOSTAGGIO
Il processo di compostaggio sta assumendo sempre maggiore importanza, grazie ad una semplificazione normativa e ad una maggiore conoscenza delle tecnologie del settore. Lo si percepisce dalla partecipazione che ha riscosso il convegno tenutosi a Roma venerdì scorso dal titolo “La gestione dell’organico in piccola scala”.
BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI INNOVATI FINALIZZATI ALLA LIMITAZIONE DEGLI SPRECHI ALIMENTARI
01/12/2019
BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI INNOVATI FINALIZZATI ALLA LIMITAZIONE DEGLI SPRECHI ALIMENTARI
Il Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo ha pubblicato un Bando per l'erogazione di contributi per il finanziamento di progetti innovativi, relativi alla ricerca e allo sviluppo tecnologico nel campo della shelf-life dei prodotti alimentari e al confezionamento dei medesimi, finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari.
PASSEGGINI IN SICUREZZA
23/11/2019
PASSEGGINI IN SICUREZZA
Nel parco normativo nazionale sono state di recente recepite ad opera della commissione “Sicurezza” dell’UNI due norme che riguardano le carrozzine e i passeggini per i bambini, perché, quando ci si rivolge ad un’utenza così indifesa, il livello di attenzione deve essere sempre altissimo.
AGEVOLAZIONI PER LE AZIENDE ISCRITTE ALLA CCIAA DI ROMA
20/11/2019
AGEVOLAZIONI PER LE AZIENDE ISCRITTE ALLA CCIAA DI ROMA
L’associazione di imprese AISOM (www.aisom.it), di cui Quality Italia è membro associato, ci rende noto che si sono resi disponibili strumenti di finanziamento nei settori di interesse delle aziende laziali. La Camera di Commercio di Roma ha, infatti, indetto un Bando a supporto delle imprese di Roma e Provincia mirato al sostegno e allo sviluppo delle attività produttive attraverso interventi finalizzati a valorizzare gli investimenti e a consolidare un circolo virtuoso fra imprese, Banche e Consorzi di garanzia fidi.
CONCORSO SCOLASTICO SULL’ACCESSIBILITÀ
17/11/2019
CONCORSO SCOLASTICO SULL’ACCESSIBILITÀ
L’evento è rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici d’Italia con indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio. Ai partecipanti verrà richiesto di elaborare un progetto di abbattimento delle    barriere architettoniche che potrà interessare diverse tipologie d’intervento, come ad esempio: spazi urbani, piazze, aree verdi, edifici pubblici e scolastici ma anche strutture per il tempo libero, luoghi di culto e d’interesse culturale. Il progetto dovrà essere in linea con la prassi di riferimento Uni/PdR 24:2016 dal titolo “Abbattimento barriere architettoniche – Linee guida per la riprogettazione del costruito in ottica universal design”
VERIFICHE SENZA PREAVVISO
10/11/2019
VERIFICHE SENZA PREAVVISO
CERTIFICAZIONI, PROVE E TARATURE SEMPRE PIÙ AFFIDABILI
Con l’obiettivo di accrescere la fiducia del mercato nell’accreditamento e sull’affidabilità delle valutazioni, Accredia ha di recente avviato un progetto pilota in cui le verifiche ispettive presso gli enti accreditati non saranno annunciate.
UNA NORMA INTERNAZIONALE PER I SEGNALI DI SICUREZZA
03/11/2019
UNA NORMA INTERNAZIONALE PER I SEGNALI DI SICUREZZA
Codici univoci e universalmente riconosciuti garantiscono indicazioni chiare e coerenti, a prescindere dalle differenze culturali, geografiche e di lingua. Su queste premesse prende piede la nuova norma ISO 7010:2019 dal titolo “Graphical symbols -- Safety colours and safety signs -- Registered safety signs” in cui vengono prescritti i segnali da utilizzare per la prevenzione degli infortuni, dell’antincendio e per l’informazione su pericoli generici.
ISO 18794 UNA NORMA PER GLI AMANTI DEL CAFFÈ
27/10/2019
ISO 18794 UNA NORMA PER GLI AMANTI DEL CAFFÈ
Il caffè è una tra le bevande più amate nel nostro Paese che vanta una tradizione lunghissima nella sua degustazione. Rappresenta, infatti, un modo piacevole per fare una pausa, per accompagnare una lettura o un piacevole risveglio. In risposta ad una sempre maggiore attenzione nei confronti del caffè, il Comitato ISO TS 34/SC 15 ha sviluppato uno standard di riferimento. Si tratta della norma ISO 18794, dal titolo “Coffee – Sensory analysus – Vocabulary”, che riporta definizioni utili a riconoscere quali note aromatiche esprime un buon caffè.
RAPPORTO TECNICO SULLE SIGARETTE ELETTRONICHE
20/10/2019
RAPPORTO TECNICO SULLE SIGARETTE ELETTRONICHE
Un recente rapporto tecnico pubblicato dal Comitato Europeo di Normazione (CEN) si rivolge espressamente al mercato delle sigarette elettroniche con il preciso scopo di garantire che i materiali utilizzati per tali dispositivi e le essenze ad essi destinati garantiscano il rispetto della salute di chi ne fa uso.
BOLOGNA: UN WORKSHOP PER DISCUTERE DI PREVENZIONE SUI RISCHI DI INFORTUNI NEI LUOGHI DI LAVORO
13/10/2019
BOLOGNA: UN WORKSHOP PER DISCUTERE DI PREVENZIONE SUI RISCHI DI INFORTUNI NEI LUOGHI DI LAVORO
Dati recenti evidenziano che sono ancora molte le criticità da affrontare nell’ambito della prevenzione sui rischi di infortuni, spesso anche mortali, nei luoghi di lavoro. Al riguardo, dal 15 al 17 ottobre presso Bologna Fiere, si terrà un workshop organizzato dall’INAIL dal titolo “Ambienti confinati e infortuni mortali: analisi delle criticità e proposte di soluzioni”.  Il progetto s’inserisce nel corso della manifestazione “Ambiente Lavoro”, incentrata sulla promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
REQUISITI PROFESSIONALI PER L’ASSISTENTE FAMILIARE
06/10/2019
REQUISITI PROFESSIONALI PER L’ASSISTENTE FAMILIARE
Una Commissione Tecnica dell’Uni ha avviato i lavori per la redazione di un nuovo progetto di norma in cui verranno definiti i requisiti professionali che dovrà garantire, in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework - EQF), l’assistente familiare, figura di grande utilità che riveste un ruolo di supporto alle famiglie nelle varie mansioni di colf, bambinaia e badante.