06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

UN COMBUSTIBILE A BASSO CONTENUTO DI ZOLFO PER IL TRASPORTO MARITTIMO

UN COMBUSTIBILE A BASSO CONTENUTO DI ZOLFO PER IL TRASPORTO MARITTIMO

Notizia pubblicata in data 16-01-2020

Entro il 2020 l’International Maritime Organization ha in progetto di ridurre dello 0,50% il contenuto di zolfo nel carburante marittimo. Si tratta di una sfida importante, dal momento che attualmente il suo valore massimo raggiunge addirittura il 3,50%, essendo purtroppo una prassi consolidata da numerosi anni l’impiego di carburante ad alto contenuto di zolfo.

Il progetto è illustrato in una specifica tecnica. Si tratta della ISO/PAS 23263 da titolo “Petroleum products - Fuels (class F) - Considerations for fuel suppliers and users regarding marine fuel quality in view of the implementation of maximum 0.50 % sulfur in 2020” in cui, sotto forma di linee guida, vengono definite le proprietà dei  carburanti attualmente in uso e riportate alcune analisi sulle miscele ad uso marittimo.

La specifica tecnica garantirà un maggiore controllo, aiuterà i fornitori a sviluppare combustibili adatti a contenere il livello massimo di zolfo e garantirà, progressivamente, una migliore condizione dei nostri mari.

Francesco Bennardis

Quality Italia Srl

 

Immagine tratta dal web.

 

 

Notizia pubblicata in data 16-01-2020