06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

UNA NUOVA NORMA CONTRO IL DISSESTO DEL TERRITORIO

ISO/DIS 14055-1

UNA NUOVA NORMA CONTRO IL DISSESTO DEL TERRITORIO

Notizia pubblicata in data 17-04-2016

Ogni anno gli agenti esogeni colpiscono pesantemente il territorio provocando frane ed erosioni. Ad incidere negativamente sulle alterazioni ambientali sono in particolare le variazioni climatiche, le piogge eccessive, le inondazioni e la siccità che inaridisce vaste aree del globo.

Dietro tutti questi fenomeni purtroppo c’è spesso la mano dell’uomo che attraverso lo sfruttamento eccessivo di alcune aree, la deforestazione e l’inquinamento concorre ad aggravare un quadro già preoccupante, esponendo il pianeta a gravi rischi idrogeologici.

L’UNI offre il proprio contributo con una nuova norma in cui indica quali procedure adottare per contrastare tali rischi. La norma, che è ancora in fase di elaborazione, prenderà il nome di  ISO/DIS 14055-1 “Environmental management - Guidelines for establishing good practices for combating land degradation and desertification - Part 1: Good practices framework” ed andrà ad integrare le attività della UNCCD, la Convenzione Internazionale contro la desertificazione.

Principali destinatari della norma saranno gli ingegneri, i geologi, i tecnici a diverso livello e le organizzazioni che manifestano interesse nel contrasto degli effetti del degrado idrogeologico.

 

Francesco Bennardis

Qaulity Italia S.r.l.

Immagine in apertura tratta dal web. 

Notizia pubblicata in data 17-04-2016

Tags
Ambiente ISO 14001 - EMAS