06.88644843   : 06.8860495  
home / news /

UNI 11780 - REQUISITI E METODI DI PROVA PER GLI ARREDI DEGLI STUDI MEDICI

UNI 11780  - REQUISITI E METODI DI PROVA PER GLI ARREDI DEGLI STUDI MEDICI

Notizia pubblicata in data 06-12-2020

Al contrario dei dispositivi medici, che rientrano in norme armonizzate e fortemente presidiati dal legislatore, le attrezzature del comparto sanità non specificatamente destinate alla cura dei pazienti non godono di uno specifico riferimento normativo.

La norma UNI 11780 dal titolo “Mobili - Arredo ospedaliero e per studi medici - Requisiti e metodi di prova” intende colmare questo vuoto che riguarda il mobilio destinato alle sale d’attesa degli studi medici e degli ospedali, che non risponde ad alcuna caratteristica specifica nonostante l’ambiente e l’utenza a cui è destinato lo richiederebbe.

Nel testo tecnico vengono definiti i requisiti e i metodi di prova del mobilio destinato al comparto sanità, indicando anche i metodi di progettazione e i materiali da impiegare per la realizzazione, ponendo anche una particolare attenzione al rischio chimico, meccanico e biologico in fase di costruzione. Nello specifico, la norma riguarda sedute per l’attesa e tavoli negli spazi comuni e le stanze di degenza, carrelli porta vivande, mobili contenitori, culle e lettini per neonati.

Si tratta quindi di un contributo rilevante nell’ambito normativo nazionale che, ci auguriamo, possa trovare pari interesse anche all’Estero.

Francesco Bennardis

Quality Italia Srl

Immagine in apertura tratta dal web

 

Notizia pubblicata in data 06-12-2020